Musica e colori

Amantes – 10 ottobre 2011.
Lastvagito ospita Halo Halo.

Nella vetrina con vista su via Principe Amedeo, Halo Halo mostra una mole immensa di disegni, schizzi su fogli di recupero, vecchi compiti scolastici, collage a un ragazzo con un grosso paio di cuffie al collo (scoprirò dopo che si chiama Paolo Lupo e con Tommaso Feyles compone il duo ELOHIM&EDEM, autori di “Appesa ad un filo“, diventata colonna sonora del video sull’esposizione di Halo Halo). Ci sono lavori degli ultimi 10 / 15 anni: un viaggio nel tempo, immersi nei mondi surreali di Halo Halo.
Poi Paolo passa le cuffie a Halo Halo, che prende posto a un tavolino su cui si trova un libro di storia dell’arte – “Stampato su carta, di solito sono fogli lucidi. Quando l’ho visto l’ho subito trovato fantastico!“.
Perfetto per insinuarsi tra gli spazi, entrare nei quadri, nei personaggi.
Halo Halo impugna un tratto pen, inizia a immergersi nelle riproduzioni dei capolavori del passato, accompagnato dalla soundtrack di ELOHIM&EDEM.
Tratto dopo tratto, la mostra continua a crescere…

Next event: martedì 18 ottobre, Nero Rebel.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...