Halo Halo: l’arte sui banchi di scuola

Enormi cartografie di città immaginarie? Ghirigori senza senso? Labirinti da percorrere in cerca dell’uscita? Quel che è certo è che nei disegni di Halo Halo c’è da perdersi. La visione della tela avviene su due piani paralleli: uno sguardo d’insieme fornisce una prima immagine del lavoro, ma ci si deve avvicinare per entrare nel mondo di Halo Halo… linee morbide si sommano dando vita a costruzioni complesse. Basta abbandonarsi e il viaggio comincia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...